.

Arthur Walter Gibbons nasce il 2 Aprile del 1954, oltre ad essere stato uno dei primi Dj e Remixer da Discoteca, è stato anche un eccellente produttore discografico Gibbons ha avuto un ruolo rilevante nella scena Disco Underground NewYorkese dei primi anni 70, influenzando i DJ di musica House-Garage come Frankie Knuckles e Larry Levan. Nel 1980, gettò le basi per l'etichetta sperimentale Early Music di Chicago. Indubbiamente è uno dei primi pionieri della Beat-Mixing. Gibbons è citato inoltre da molti pionieri della House-Music come colui che influenzato la scena musicale dell’epoca in maniera rilevante. Il suo “Disco Blend Remix” di Double Exposure “Ten Percent” è stato infatti descritto come la "Cianografia" (clichet) di partenza per il genere House Music. Gibbons era inoltre conosciuto come il DJ dei DJ's poiché, per i suoi pari, il sentirlo “suonare” era un andar fuori dai canoni tradizionali. Mentre Kool DJ Herc portò tecniche di Dub Music sulla scena musicale di New York City, Gibbons la suonava in discoteca, applicando tecniche di ampiaggio e Remixing alla Dance Music di allora, concentrandosi più sulle percussioni che non sulla melodia, così da creare una sorta di effetto "Disco Groove Disteso" Gibbons ha utilizzato il Dub come dispositivo dislocante impedendo lo svilupparsi del semplice Disco Groove, per quelli che ballavano le sue selezioni in pista. Gibbons avuto una lunga e proficua collaborazione con la "Salsoul Records" alla fine degli anni 1970. Le sue capacità come DJ, puntualità e serietà, convinsero la Salsoul ad assegnare a lui il Remix di “Ten Percent”, di Double Exposure, benché non avesse mai prodotto nulla in precedenza. E’ stato il suo il primo Remix "Single 12''Inches" mai messo in commercio al mondo, e anche il suo lavoro più conosciuto. Il suo Remix di “Hit and Run” di Loleatta Holloway fu un successo a sorpresa, per realizzarlo, allungò notevolmente la registrazione e rimosse perfino i primi due versi vocali della Holloway. Nel 2004, la "Salsoul Records" ha commercializzato un triplo CD Compilation con i Remix più famosi che Walter realizzò per quest’etichetta. L'opera si intitola “Mixed With Love The Walter Gibbons Salsoul Anthology”, è un COFANETTO suddiviso in CD-01: "The Madness Begins", CD-02: "The Madness Continues" e CD-03: "Total Insanity" Tra gi artisti presenti spiccano i brani di Loleatta Holloway, Salsoul Orchestra, Double Exposure, First Choice, Love Committee e Anthony White. Fra i lavori meglio riusciti di queta opera c'è la versione Extended Remix di   Catch Me On The Rebound    di Loleatta Holoway’s che con questo brano è presente in tutti e 3 i CD con una versione diversa. "The Anthology" comprende anche un volume di 40 pagine con una recensione dell’opera scritta da "Tm Lawrence" autore del libro "Love Saves The Day A History of American Dance Music Culture 1970-1979". Walter Gibbons nuore il 23 Settembre nel 1994  a soli 40 anni, per sintomi correlati all’AIDS, dopo una carriera folgorante. L'ultima opera che ci regala, è un doppio CD che contiene rarissime versioni Remixate da lui, tra il 1976 e il 1986, pubblicata dalla Strut Record nel 2010, si intitola "Walter Gibbons Jungle Music Mixed Whit Love: Essential & Unreleased Remixes 1976-1986"
 

Copyright © 1999 |  Sunny.It Tutti I Diritti Riservati Powered By SunnyWebArt